Certificazione Genetica

Descrizione

Nel settore ittico si verificano spesso frodi commerciali da sostituzione di specie pregiate con altre di minor valore (falsificazione), attraverso l’immissione in commercio un alimento “diverso” da quello atteso dal consumatore, con un valore economico e nutritivo minore del prodotto dichiarato.

Il riconoscimento della specie ittica assume una notevole importanza anche per implicazioni di carattere ecologico-sanitario, poiché può accadere che specie potenzialmente tossiche, prima assenti nei nostri mari, entrino nei circuiti commerciali (specie potenzialmente tossiche, allergeniche o provenienti da zone inquinate) ed implicazioni di carattere ecologico-legale, relative alla tutela di specie protette e al rispetto del fermo biologico.

Il servizio di certificazione genetica dei prodotti ittici consente di garantire “l’unicità genetica” dei prodotti, attraverso uno strumento moderno e scientificamente valido, al pari solo di pochissime realtà nazionali ed internazionali in grado di fornire simili servizi.

L’industria ittica è fortemente interessata alla tracciabilità delle diverse specie ittiche e i nuovi strumenti messi a disposizione dalle tecniche biomolecolari consentono l’identificazione con un grado di affidabilità e sensibilità di gran lunga superiore a tutti gli altri metodi diagnostici. Il metodo di analisi molecolare è applicabile sia al prodotto fresco (a “monte” della filiera, appena pescato) sia al prodotto trasformato (a “valle” della filiera) e consente di inserire nell’etichetta di vendita finale la garanzia dell’identificazione genetica del prodotto.

Attività

il servizio di certificazione genetica garantisce:
  • la rispondenza varietale del pescato ai requisiti dichiarati dalle aziende nel rispetto della normativa vigente (Reg. (CE) 178/2001); 
  • l’assenza di contaminazioni nel prodotto dovuta alla presenza di specie diverse da quella indicata in etichetta; 
  • la certificazione genetica di alcuni ingredienti (oli e aromi naturali) utilizzati nei prodotti ittici trasformati.

Servizi

Certificazione Genetica

Il servizio prevede: 
  • l’attivazione del servizio tramite il sistema informatico di gestione del laboratorio (http://blue.certificazionegenetica.it); 
  • il campionamento dei prodotti da analizzare; 
  • la realizzazione delle analisi genetiche;
  • il rilascio del referto tramite il sistema informatico di gestione del laboratorio (http://blue.certificazionegenetica.it).

Attiva il servizio su blue.certificazionegenetica.it   contatta il laboratorio